giovedì 29 ottobre 2015

Colori e profumi dell' autunno

Qualche ora all'aperto nel nostro appennino ....un giretto sotto ad una pineta...










Tanti frutti della natura...tutti belli...ma chissà se commestibili? Immagino di no altrimenti non sarebbero più stati lì....




Di queste meravigliose "melette" ho fatto incetta....e nel week end spero di dare vita a qualche bella ricetta...

E voi conoscete i funghi? Li raccogliete e cucinate? Io mi fidavo solo di quelli che portava a casa il mio nonno.... e sapeste quante ricette e quanti vasetti sott'olio per l'inverno...

Un abbraccio
Ely









16 commenti:

  1. Che belle foto Ely! Quando vedo tutti questi funghi mi sembra di sentire il profumo di bosco e terra bagnata:)
    Io conosco (e raccolgo) soltanto i porcini e i inferli, sono quelli che ho preso sin da bambina con mia nonna nei vasti boschi tedeschi:-) Di tutti gli altri funghi ho paura, nel senso: non so se sono commestibili...
    Ciao, a presto
    Helga

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Helga, il profumo del sotto bosco è meraviglioso....! Anch'io ho paura dei funghi...bisogna veramente conoscerli prima di metterli in padella :) :)

      Elimina
  2. io, che adoro i funghi, sono la più negata cercatrice che esista al mondo. Come dicono i miei figli ( ..gentili come sempre...) non troverei neppure gli champignon sul pavimento nero!
    I funghi per me non sono i porcini .
    Sono quei funghi " poveri" che, quando ero bambina, ci portava il marito della nonna Peppina ( che era la tata di mia mamma e dei miei zii, rimasti orfani di padre da piccoli e con la loro mamma che lavorava) ; il nonno Gino era il miglior fungaiolo del paesee li cuoceva semplicemente mettendoli sulla gratella, sulle braci del camino, conditi poi con sale, olio, aglio e prezzemolo. Se chiudo gli occhi ne sento il sapore e credo di aver mangiato raramente qualcosa di così buono, nella mia vita.
    Emanuela
    ps. come stai? Come procede?

    RispondiElimina
  3. Ciao Cara, immagino che meraviglia i funghi del nonno Gino...mmmhhh e che profumino...alla fine le ricette semplice sono sempre le migliori! Io sto benone...qualche piccolo acciacco dovuto al panciotto che cresce ma non mi posso lamentare! Grazie mille !!!

    RispondiElimina
  4. Appena ho visto queste bellissime foto ho pensato che fossero tutti funghi commestibili e che tu li conoscessi tutti ....Anche nel mio giardino crescono dei funghi grandi e anche particolarmente belli ...però noi raccogliamo solo i pioppini e li trovo anche particolarmente buoni ...a dir la verità io li mangio ma ho sempre paura.....e le melette!!! ...Quanto mi piacciono i meli ...sia in fiore che con i frutti ...Ti ricordi le cicogne ....con gioia, per te è partita ...per la compagna di mio figlio purtroppo no ...ha la stessa tua età ....un caro saluto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cara Franca Rita, spero con tutto il cuore che la cicogna arrivi anche per la compagna di tua figlio....dita incrociate ed un dolce pensiero per lei! Per quanto invece riguarda i funghi ahimè non li conosco e pensa che il mio nonno era un gran fungaiolo...però quando si è giovani non si apprezzano queste cose e solo quando le persone più anziane e sagge non ci sono più si rimpiange l'aver "snobbato" i loro insegnamenti....la vita è proprio così....! un abbraccio grande grande

      Elimina
  5. Io conosco solo i chiodini e i porcini che non trovo più gli altri li ammiro e passo oltre baci Valentina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valentina e grazie di essere passata! brava... per quelli che non si conoscono è giusto ammirarli e passare oltre :) a presto

      Elimina
  6. Io conosco e raccolgo i porcini, le mazze di tamburo, i finferli, le vesce (ottime con le uova) e i coprinus comathus (ma solo se freschissimi). Gli altri li lascio li!!! Mi piacerebbe fare un corso per imparare a riconoscerli. Anzi, mi segno in agenda per il futuro "CORSO DI FUNGHI"!!!
    Bacione
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. uuuuuu le vesce....hai ragione le conoscevo....però è davvero da tantissimi anni che non le ho più viste..chissà che fine hanno fatto! Giusto segna in agenda anche un bel corso per i Funghi...:) :)
      Però non esagerare altrimenti non saprai più da dove prendere...a parte gli scherzi adesso il tuo corso è UNO solo e UNICO! un abbraccio

      Elimina
  7. Che belle foto profumate d'autunno, Ely!
    Io non conosco i funghi, purtroppo, ma ne sono ghiotta!

    RispondiElimina
  8. C'è chi dice che per i funghi ci voglia la giusta stagione,
    e che per saperli riconoscere ci voglian cento occhi e nessuna mano.
    Un detto strambo, che la dice lunga quanto sia difficile saper riconoscere la maggior parte dei funghi.
    Ma meglio ancora di un buon libro, un vecchio fungaio potrebbe insegnarti nella ricerca.
    Ma nel dubbio...chiedere sempre ai più esperti...sempre.
    Ciao e belle foto
    A.A.

    RispondiElimina
  9. Ciao A.A. mi piace molto questo detto...non lo conoscevo! Hai ragionissimo bisogna sempre chiedere agli esperti e nel dubbio passare oltre :)!! Grazie mille a presto

    RispondiElimina
  10. Sei tra le mie magie d'autunno!! :)
    http://www.naturalentamente.it/meraviglioso-autunno/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Vale! Onoratissima! un abbraccio!

      Elimina