domenica 29 marzo 2015

Mezza zuppa di cavolo nero e borlotti






La scorsa settimana ho raccolto nell'orto le ultime foglie di cavolo nero...e questa è' la ricetta che ne è' uscita...una mezza zuppa con fagioli borlotti! Dico mezza perché era più asciutta di una vera e propria zuppa. La ricetta originale me l'ha data la cara Emanuela che me l'ha scritta su un commento..! Comunque in poche parole ecco la mia versione: si prepara un soffritto leggero,  aggiungo il cavolo nero tagliato a striscioline, sale e pepe quanto basta con un po' di acqua e si cuoce il tutto lentamente! Per ultimo aggiungo i fagioli borlotti già cotti. Il piatto è accompagnato con fette di pane 100% integrale fatto con la mia paste madre e siero di Kefir! Una squisitezza! Grazie Lela!


8 commenti:

  1. .....sono le ricette che piacciono a me , cose semplici, una cucina semplice, possibilmente dell'orto," le ultime foglie " io avrei aggiunto "perché non vadano perse " ...il pane integrale ....Così non l'ho mai fatta ma la faccio diverse volte con la borragine.... dei campi ...Per le spezie , semi e sali ....ne ho viste davvero tante nei miei viaggi nei paesi arabi, banchi e banchi di mercati coloratissimi ...infiniti!!! Mentre li guardavo mi chiedevo ma chi le usa tutte queste spezie !!!! Io uso solo le solite nostre e (eccezione) la cannella nelle arance tagliate sottili e .....Non ho di questa coltura ...Però!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. uuuuu la boraggine!!! Ho l'orto pieno e praticamente infestante..allora la proverò in questa versione! hai ragione nei mercati arabi è pieno e loro in effetti le sanno usare davvero bene! ciao a presto!

      Elimina
  2. Il cavolo nero è in frigo, i borlotti li ho, il pane l'ho fatto ieri.... ecco, so cosa fare per cena!!!
    Un bacione
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottimo! allora buona cenetta! a prestissimo

      Elimina
  3. contenta che ti sia piaciuta, io l'adoro! Con il cavolo nero, tagliato a striscioline e passato in padella per 6/7 minuti con olio e cipolla, puoi fare un ottimo pesto: basta poi frullarlo con sale,olio evo, parmigiano e mandorle. Ottimo per condire la pasta e sulle bruschette.
    un abbraccio lela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lela! sei una fonte immensa di ricette! Bellissimo anche questo pesto! e grazie ancora per le tue idee...come vedi apprezzate!

      Elimina
  4. ....e siccome ti " lamenti" di avere l'orto infestato di boraggine, che qua in Liguria viene usata per fare il ripieno dei meravigliosi pansoti (...e costa anche un sacco...) , utilizzala, lessata e unita a ricotta, uovo, parmigiano e un pochino di maggiorana, per fare il ripieno della pasta fresca. Sentirai che meraviglia!
    Io adoro cucinare ed avendo due figlie vegetariane sono " specializzata" in questo tipo di cucina.
    un abbraccio Emanuela

    RispondiElimina
  5. Bontà!
    Io la zuppa di cavolo nero la faccio così: http://www.naturalentamente.it/zuppa-cavolo-nero/
    Il prossimo anno provala! ;)
    Meraviglioso il tuo pane: bravissima!!

    RispondiElimina